Coronavirus, i risultati dei 2778 tamponi a Vo': positivo il 2,5%

Positivià minima in età infantile e giovanile, rispettivamente 2 su 316 e 1 su 244. E' il risultato dello studio sui tamponi eseguiti a Vo' tra il 22 febbraio e il 5 marzo

PADOVA.  Un lavoro determinante per capire il comportamento del Coronavirus in un gruppo di persone non così ristretto. L'azienda Zero ha appena pubblicato i risultati dello studio del cluster di Vo', fondamentale dal punto di vista epidemiologico.

E' di Vo' infatti la prima vittima italiana del Coronavirus. Ed è proprio nel piccolo Comune padovano che è stata adottata la misura della quarantena.Per due settimane impossibile entrare e uscire dal paese.

In 2778 si sono sottoposti a tampone: sono 66 le persone risultate positive, pari al 2,4 per cento della popolazione.

Le conferme sono tante: colpisce più i maschi che le femmine (2,9% rispetto all'1,9%) e i giovanissimi sono pressoché immuni: nella fascia 0-15 anni sono risultate 2 positività su 316 tamponi eseguiti; nella fascia giovanile è stato riscontrato un solo tampone positivo su 244 esaminati. 

La positività cresce con l'età: 5,1 nella fascia 65-74 anni, 4,2 tra 75-84enni.

Ecco qui riportato il risultato dello studio

Coronavirus.Regione Veneto Azienda Zero.pdf by Fabiana Pesci on Scribd

Qui in alto a destra la possibilità di scaricare il pdf, di condividerlo o di vederlo a schermo intero. 

 

Video del giorno

Il primo Airbus A340 atterra in Antartide, l'impresa epocale della Hi Fly apre la via del turismo

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi