Salzano, il boss della musica indagato a Padova per ritorsioni e minacce

La Procura gli contesta il reato di violenza privata: accertamenti di polizia e Autorità per la libera concorrenza. Nel mirino Zed e Valeria Arzenton