Operazione anticamorra in Veneto, tutti gli arrestati

Trentaquattro accusati di associazione per delinquere di stampo camorristico ma poi ci sono i molti fiancheggiatori

VENEZIA. I tentacoli della Camorra si erano allungati in Veneto da ben 20 anni, subentrando alla Mala del Brenta, ormai in disfacimento. Con 50 arresti, di cui 47 custodie in carcere e tre domiciliari, e undici provvedimenti interdittivi che hanno portato al sequestro di beni per 10 milioni di euro, è stata disarticolata la più grande organizzazione criminale mai registrata nella regione.

Tutto documentato in un'ordinanza di 1.100 pagine firmata dal Gip di Venezia Marta Paccagnella. Nella notte, dopo un'indagine congiunta della Guardia di finanza e della Polizia, guidata dal pm veneziano Roberto Terzo, è stata chiusa l'operazione 'At Last' coordinata dalla Dda di Venezia con la supervisione del Procuratore Bruno Cherchi.

Camorra in Veneto: le perquisizioni e la scoperta di armi

In carcere sono finiti uomini delle cosche campane che in Veneto erano giunti soprattutto da Casal di Principe (Caserta), ma anche soggetti arruolati in loco, che avevano sostituito dagli annì90 il clan messo in piedi dal 'boss' Felice Maniero.

Un'attività cominciata con il tradizionale 'pizzò lungo l'asse della costiera Adriatica, da San Donà di Piave a Jesolo passando per Eraclea e fino a Caorle. I Casalesi sono riusciti ad entrare nel tessuto connettivo dell'area: prima prestando denaro a tassi usurai, poi acquisendo i beni di chi non pagava e che diventava a sua volta 'socio in affarì. Infine allargando l'attività al traffico di armi, alle rapine e a una fitta rete di prostituzione e spaccio di droga.

Camorra in Veneto, Cafiero de Raho: "Infiltrazioni fin dal 1996"

Un controllo così pervasivo che era arrivato a coinvolgere persino un sindaco, quello di Eraclea, Mirco Mestre, di professione avvocato, arrestato con l'accusa di voto di scambio: è il primo cittadino veneto a finire in manette perchè in odor di mafia. Secondo gli inquirenti, la camorra in Veneto era comandata da Luciano Donadi e Raffaele Buonanno, giunti dalla Campania negli anni '90, e faceva capo ai clan Bianco e Bidognetti, il cui boss Francesco è noto con il soprannome "ciccio e mezzanotte".

EDITORIALE. La fine dell'innocenza. La nostra

In carcere anche un direttore di banca che, invece di farsi tutelare dai carabinieri, ha scelto di finire nella rete della camorra per recuperare al tesi di laurea che era stata rubata alla sua fidanzata; così come un poliziotto del commissariato di Jesolo, che passava informazioni al clan.

Camorra in Veneto, 50 arresti: il procuratore antimafia di Venezia Cherchi

Sono 82 i nomi contenuti nell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice delle indagini preliminari Paccagnella.

Leggi qui la notizia del blitz, tutti i particolari

Ecco tutti i 34 accusati di associazione a delinquere di stampo camorristico: 416 bis

  • Luciano Donadio nato a Giugliano il 15/04/66 residente a Eraclea
  •  
  • Raffaele Buonanno nato a San Cipriano D'Aversa il 23/11/1959 residente a Eraclea
  •  
  • Antonio Buonanno nato a San Cipriano d'Aversa il 15/11/1962 residente a Casal di Principe
  •  
  • Christian Sgnaolin nato a San Donà di Piave il 3/5/73 residente a San Donà
  •  
  • Antonio Puoti nato ad Aversa 19/2/86 residente ad Eraclea
  •  
  • Antonio Pacifico  nato a Napoli il 19/9/67 residente a Eraclea
  •  
  • Antonio Basile nato a Napoli il 17/04/1960, residente a Mestre
  •  
  • Girolamo Arena nato a Palermo il 28/06/1982, residente a Fossalta di Piave
  •  
  • Michela Basso nata a Cittadella il 23/07/1988 residente a San Donà di Piave
  •  
  • Saverio Capoluongo nato a Casal di Principe il 4/11/1976 residente a Casal di Principe
  •  
  • Raffaele Celardo nato ad Acerra il 12/11/1984 residente a San Donà di Piave
  •  
  • Vincenzo Chiaro nato a Napoli 4/10/1953 residente a Castel Volturno
  •  
  • Nunzio Confuorto nato ad Afragola il 26/09/72 residente ad Eraclea
  •  
  • Antonio Cugno nato a Napoli 9/6/63 residente a Eraclea
  •  
  • Angelo Primo Corrado nato a Taranto il 10/7/1972 residente a Torre di Mosto
  •  
  • Bruno Di Corrado nato a Taranto il 12/04/1950 domiciliato a Talsano San Vito (Ta)
  •  
  • Giorgio Di Giacomo  nato a Ragusa il 25/09/1951 residente a Musile di Piave
  •  
  • Adriano Donadio nato ad Aversa il 6/7/1989 residente ad Eraclea
  •  
  • Claudio Donadio nato a Caserta il 16/02/1994 residente ad Eraclea v
  •  
  • Giacomo Fabozzi nato ad Aversa il 7/7/85 residente ad Eraclea
  •  
  • Carmelo Floridia nato a Lentini il 21/05/66 residente a San Donà
  •  
  • Pietro Morabito nato a San Lorenzo (rc) il 20/11/61 residente a San Donà
  •  
  • Tommaso Napoletano nato a Capua il 30/05/66 residente a Ponte Crepaldo di Eraclea
  •  
  • Luigi Paolì nato Galatina (Le) 16/10/57 residente a Uggiano la Chiesa
  •  
  • Valentino Piezzo nato a Napoli 7/7/86 residente a Eraclea
  •  
  • Tommaso Ernesto Pizzo nato a Marsala 24/7/66 residente a Zero Branco
  •  
  • Graziano Poles nato a Jesolo 3/2/49 residente a Eraclea
  •  
  • Costantino Positò nato a Cosenza 14/2/55 residente sa Ponte di Piave
  •  
  • Giuseppe Puoti nato a Villa di Briano il 31/1/57 residente in Villa di Briano
  •  
  • Salvatore Salvati nato a Napoli il 5/562 residente a Eraclea
  •  
  • Mauro Secchiati nato a Jesolo il 20/7/78 residente a Jesolo
  •  
  • Paolo Antonio Valeri nato a Eraclea il 16/10/63 residente ad Eraclea, frazione Stretti
  •  
  • Renato Veizi nato in Albania il 12/2/71 residente a Jesolo
  •  
  • Francesco Verde nato a Sant'Antimo il 26/10/78 residente ad Eraclea
  •  
  • Luigi Vigliero nato a Napoli il 4/6/76 residente a Eraclea
  •  
  • Claudia Zennaro nata a San Donà di Piave il 31/3/79 e residente a Noventa di Piave
  •  

Per l'accusa, solo loro lo zoccolo duro della cosca di derivazione indiretta dei Casalesi, insediatasi nel Veneto Orientale da almeno vent'anni, E' il reato associativo, quello ovviamente più grave. Sono accusati di un gran numero di reati tra cui usura, estorsione, rapina, ricettazione, riciclaggio, traffico di droga, sfruttamento della rostituzione, caporalato, detenzione e porto d'armi comuni e da guerra, bancarotta fraudolenta, falso in scrittura privata e altro ancora.

VOTO DI SCAMBIO. Il sindaco in manette, leggi qui

Ecco il capo d'accusa relativo al sindaco di Eraclea, Mirco Mestre

Gli arrestati sono:

  1. ARENA Girolamo (nato a Palermo il 28.6.1982, residente a Fossalta di Piave)
  2. BASILE Antonio (nato a Napoli i 17.4.1960, residente a Mestre)
  3. BASSO Michela (nata a Cittadella il 23.7.1988, residente a San Donà di Piave)
  4. BUONANNO Raffaele (nato a San Cipriano d'Aversa il 23.11.1959, residente a Eraclea)
  5. CAPOLUONGO Saverio (nato a Casal di Principe il 4.11.1976, residente a Casal di Principe)
  6. CELARDO Raffaele (nato a Acerra il 12.11.1984, residente a San Donà)
  7. CHIARO Vincenzo (nato a Napoli il 4.10.1953, residente a Castel Volturno)
  8. CONFUORTO Nunzio (nato a Afragola il 26.9.1972, residente a Eraclea)
  9. CUGNO Antonio (nato a Napoli il 9.6.1963, residente a Eraclea)
  10. DI CORRADO Bruno (nato a Taranto il 12.4.1950, residente a Taranto)
  11. DI CORRADO Angelo Primo (nato a Taranto il 10.7.1972, residente a Torre di Mosto)
  12. DONADIO Adriano (nato a Aversa il 6.7.1989, residente a Eraclea)
  13. DONADIO Luciano (nato a Giugliano in Campania il 15.4.1966, residente a Eraclea)
  14. FABOZZI Giacomo (nato a Aversa il 7.7.1985, residente a Eraclea)
  15. FLORIDIA Carmelo (nato a Lentini il 21.5.1966, residente a San Donà)
  16. MORABITO Pietro (nato a San Lorenzo Rc il 20.11.1961, residente a San Donà)
  17. NAPOLETANO Tommaso (nato a Capua il 30.5.1976, residente a Eraclea)
  18. NOTARFRANCESCO Berardino
  19. PACIFICO Antonio (nato a Napoli il 19.9.1967, residente a Eraclea)
  20. PAOLI' Luigi (nato a Galatina Lecce il 16.10.1957, residente a Uggiano La Chiesa)
  21. PIEZZO Valentino (nato a Napoli il 7.7.1986, residente a Eraclea)
  22. PIZZO Tommaso Ernesto (nato a Marsala il 24.7.1966, residente a Zero Branco)
  23. POLES Graziano (nato a Jesolo il 3.2.1949, residente a Eraclea)
  24. POSITO' Costantino (nato a Cosenza il 14.2.1955, residente a Ponte di Piave)
  25. PUOTI Antonio (nato ad Aversa il 19.2.1986, residente a Eraclea)
  26. PUOTI Giuseppe (nato a Villa di Branio il 31.1.1957, residente a Villa di Briano)
  27. SALVATI Salvatore (nato a Napoli il 25.5.1962, residente a Eraclea)
  28. SECCHIATI Mauro (nato a Jesolo il 20.7.1978, residente a Jesolo)
  29. SGNAOLIN Christian (nato a San Donà il 3.5.1973, residente a San Donà)
  30. VALERI Paolo (nato a Eraclea il 16.10.1963, residente a Eraclea)
  31. VEIZI Renato (nato in Albania il 12.2.1971, residente a Jesolo)
  32. ZENNARO Claudia (nata a San Donà il 31.3.1979, residente a Noventa di Piave)
  33. BREDA Franco (nato a Conegliano il 3.11.1966, residente a Vazzola)
  34. FAE' Samuele (nato a San Donà il 30.7.1977, residente a Caorle)
  35. MESTRE Mirco (nato a San Donà l'8.11.1974, residente a Eraclea)
  36. ZAMUNER Emanuele (nato a San Donà il 24.9.1971, residente a San Donà)
  37. NOPETTI Angelo Primo (nato a San Donà il 5.9.1972, residente a Jesolo)
  38. PASQUAL Moreno (nato a San Donà il 24.5.1964, residente a Eraclea)
  39. POLES Denis (nato a San Donà il 4.6.1972, residente a San Donà)
  40. GIACOPONELLO Andrea (nato a Paternò il 9.8.1972, residente a Paternò)
  41. FORMICA Fabrizio (nato a Catania il 2.1.1968, residente a San Donà)
  42. CESCON Ennio (nato a Salgareda il 18.6.1964, residente a Noventa di Piave)
  43. ORIETTI Vittorio (nato a Galzignano Padova il 23.4.1949, residente a Galzignano)
  44. MIRIZZI Giuseppe (nato a Putignano il 27.5.1960, residente a San Donà)
  45. MINELLE Giorgio (nato a Galzignano il 19.8.1958, residente a Galzignano)
  46. DISHA Lefter (nato in Albania l'1.12.1972, residente a Jesolo)
  47. KOKA Elton (nato in Albania il 22.9.1985, residente a Jesolo)

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi