Il business della prostituzione in mano a nigeriani, albanesi e rumeni

Atlante criminale veneto, le schiave africane al centro dello sfruttamento di strada. Un patto non scritto con le mafie dell'Est e la dicotomia tra giorno e notte