Operaio cade su spuntone di ferro nel cantiere Pedemontana

Il cantiere della Pedemontana

L'asta l'ha perforato fino all'altezza dell'inguine, l'uomo è in gravi condizioni

VICENZA. Un operaio pugliese di 52 anni è rimasto gravemente ferito oggi cadendo da una passerella e restando infilzato con una gamba in uno spuntone di ferro, in un cantiere della Pedemontana Veneta, nei pressi di Malo (Vicenza). L'uomo, residente a Gravina di Puglia (Bari), è stato soccorso prima dai compagni di lavoro e quindi affidato ai sanitari del Suem 118, per una prima medicazione d'urgenza. L'asta di ferro l'ha perforato fino all'altezza dell'inguine, e l'uomo ha perso molto sangue.

Portato in ospedale, è stato accolto nel reparto di rianimazione; è grave, ma non sarebbe in pericolo di vita. L'operaio stava percorrendo una passerella del cantiere, quando è scivolato forse a causa di un leggero strato di ghiaccio formatosi durante la notte. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Schio che, assieme i tecnici dello Spisal dell'Ulss 7, stanno svolgendo le indagini per ricostruire l'episodio.

Vellutata di asparagi al latte di cocco

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi