Miteni rassicura: «Pfas, la falda depurata al 99%»

La falda sotto Miteni è intercettata e depurata prima di andare a valle in misura superiore al 99%. Per la precisione la quantità di inquinanti intercettati ha raggiunto il 99,98% di massima e il 99,1...

La falda sotto Miteni è intercettata e depurata prima di andare a valle in misura superiore al 99%. Per la precisione la quantità di inquinanti intercettati ha raggiunto il 99,98% di massima e il 99,14% di minimo. Lo indica in una nota la stessa Miteni di Trissino secondo cui «gli scarichi Miteni inoltre rispettano i limiti per le acque potabili. Nel contempo il sistema di filtraggio sta togliendo i Pfas dalla falda. Riguardo alla caratterizzazione dei terreni, sono stati realizzati centinaia di campionamenti, lunghe trincee nei luoghi in cui, secondo alcuni, si sospettava fossero sepolti dei rifiuti. È stato addirittura detto che lo sapevamo e li abbiamo nascosti. Non è stato trovato nulla». «Concordiamo pienamente con la richiesta di trasparenza - sostiene Miteni - auspichiamo che quanto prima siano disponibili i dati sul censimento delle fonti di inquinamento della zona».

Video del giorno

Cina, terremoto nella provincia del Sichuan: il momento della scossa e l'intervento dei soccorritori

Timballo di alici

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi