Il padre lo rifiuta, il figlio diciottenne torna in cella

Karim Saghri

Il figlio diciottenne è accusato di aver estorto 400 euro a un ragazzino di 12 anni minacciandolo con un coltello. Il padre si rifiuta di accoglierlo in casa, dove doveva scontare agli arresti domiciliari. Così Karim Saghri è tornato in carcere. E' figlio di un operaio marocchino, che spiega: "Sono a Padova da 20 anni, lavoro sodo e rispetto la legge. Impari a farlo anche lui"

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita