Morta a 99 anni la vedova di Giorgio Perlasca

Nerina Del Pin a gennaio avrebbe compiuto 100 anni

Il prossimo 8 gennaio avrebbe compiuto cent’anni. Nerina Del Pin, 99 anni, vedova del «Giusto delle Nazioni» Giorgio Perlasca (il quale, a Budapest, tra il 1944 e il 1945, salvò dalla deportazione oltre 5 mila ebrei), si è spenta ieri all’Opera Immacolata Concezione alla Mandria. Il primo agosto scorso era stata colpita da un ictus.

I funerali dovrebbero essere celebrati mercoledì nella chiesa di Sant’Alberto. Nerina Del Pin verrà sepolta nel cimitero di Maserà, dove già riposa il marito, scomparso il 15 agosto 1992.

A Enzo Biagi, che l’aveva intervistata per «Il Fatto», aveva detto: «Per tutti è un eroe. Per me è solo mio marito, il mio unico amore. Sono gelosa di lui anche adesso che è morto. Sulla sua tomba tanti ebrei lasciano biglietti di ringraziamento». Dopo aver visto la fiction su Perlasca, trasmessa da Raiuno (ben 11 milioni di spettatori), strinse le mani, commossa, all’attore Luca Zingaretti: «Tu sei il mio Giorgio». (c.bac.)
Video del giorno

Cumuli di immondizia e rifiuti ingombranti abbandonati all'Arcella

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi