"Incapace di intendere e volere", assolta la mamma assassina di Curtarolo

Una vecchia foto dei genitori di Alessandro in un momento felice

Ha ucciso il figlio Alessandro, 2 anni,  a coltellate: centoquaranta. Ma mamma Monica Cabrele non è colpevole: secondo i giudici in quel momento era incapace di intendere e di volere. Prosciolta, dunque: niente detenzione, ma ricovero per dieci anni in un ospedale psichiatrico giudiziario

Pagello con verdure autunnali croccanti

Casa di Vita