Usura, il ristoratore di Teolo si difende"La Ferrari? Comprata con i risparmi"

Paolo Magagna

Si difende Paolo Magagna, che si è visto sequestrare la super-auto e 51 mila euro in assegni perché indagato. "Io ed Enrico (Carmine Enrico Turco, presunta vittima ndr) - racconta - ci conosciamo da una vita. E' lui che infanga me e la mia famiglia"

Polpette di zucca, riso e semi misti

Casa di Vita