Le elezioni regionali e il diritto calpestato