"Ciao Ale, resto io vicino alla mamma"In mille per l’angelo di Curtarolo

«Monica, non ti abbandonerò mai, ti starò sempre accanto, vicino al tuo dolore». Gianni Bellato si rivolge così alla moglie che, in un raptus, ha ucciso il loro figlio Alessandro di due anni. «Non ci eravamo accorti che Monica chiedeva aiuto», dice il parroco don Daniele. Mille fedeli hanno voluto dare l’ultimo saluto al piccolo «angelo» di Curtarolo

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita