Barbara guida il bicolore Pdl-Lega

Claudio Piron all’urbanistica e Umberto Zampieri su scuole e famiglie: potrebbe essere la sospirata “quadra” della prossima giunta Zanonato. Il sindaco avrebbe chiesto a Piron la disponibilità a ricoprire il ruolo fino a oggi occupato da Luigi Mariani. E l’esponente dell’ex Margherita (fedelissimo di Letta) avrebbe chiesto qualche ora per rifletterci. Una mossa che potrebbe quindi risolvere il rebus dell’urbanistica: la nuova giunta Zanonato è così praticamente pronta. Sarà presentata nel fine settimana o al massimo lunedì.

I PROTAGONISTI. I nomi sono da qualche giorno sulla bocca di tutti. Lo schema è rinnovamento nella continuità: 5 assessori nuovi e 5 della precedente giunta, con alcune variazioni nelle deleghe. Un’Amministrazione fortemente segnata dal Pd. Ci sarà il poker dell’ex Margherita, con Rossi (vicesindaco), Sinigaglia, Piron e Colasio. E potrebbe esserci il tris degli ex Ds: Bortoli, Zampieri e Carrai. Una situazione che mette in forte imbarazzo l’Italia dei Valori, rappresentata in giunta solo da Pipitone, ridimensionata rispetto al risultato elettorale. Tra i nomi sicuri anche Alessandro Zan, di Sinistra per Padova. Per Daniela Ruffini c’è l’alternativa della presidenza del consiglio comunale, con il rischio però di subire ritorsioni al momento del voto dell’aula sulla sua nomina. L’ipotesi di Marta Della Vecchia, esponente della lista civica di Zanonato, sembra meno forte: quel posto il sindaco lo terrà per un suo fedelissimo.

L’URBANISTICA. Il rebus comincia a risolversi con l’urbanistica a Piron. Rossi resta alla mobilità forse con in più i lavori pubblici; Sinigaglia al sociale; Colasio alla cultura; Zan all’ambiente; Pipitone alla casa; Bortoli con bilancio, patrimonio e manutenzioni.

LE FAMIGLIE. La vera novità della giunta Zanonato sarà Umberto Zampieri assessore alle famiglie. Tra nove giorni compirà 31 anni, si è sposato a marzo ed è in procinto di diventare papà. L’obiettivo è portare avanti tre piani Peep per calmierare i prezzi delle case.

«I doppi incarichi? Ho puntato sull’esperienza degli assessori»

Pagello con verdure autunnali croccanti

Casa di Vita