In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Cittadella, ancora una sconfitta: ko con la Ternana in casa

Il Cittadella perde la seconda gara di fila, stavolta per 0-2 davanti al proprio pubblico, e in classifica scivola appena sopra la zona playout

Diego Zilio
1 minuto di lettura

Il primo gol della Ternana (foto Piran)

 

Irriconoscibile prima della pausa con la Reggina, altrettanto spaesato con la Ternana alla ripresa del campionato di Serie B. Il Cittadella perde la seconda gara di fila, stavolta per 0-2 davanti al proprio pubblico, e in classifica scivola appena sopra la zona playout. In campo con diverse novità nell’undici iniziale (Mattioli, Visentin e, soprattutto, la coppia Tounkara-Beretta in avanti) la squadra granata si mostra nella sua peggior versione, spuntata e priva di idee.

A sbloccare il match provvede Palumbo, che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, trova l’angolino al 34’. Furenti le proteste di casa per la posizione di fuorigioco di Favilli, che forse tocca la sfera, ma in realtà Tounkara è alle spalle di tutti e toglie ogni dubbio sulla validità della rete. La reazione granata è tutta e solo in un guizzo di Varela (entrato a sorpresa dopo l’intervallo al posto di Antonucci). Kastrati evita il raddoppio intervenendo su Donnarumma e Celli, ma non può nulla in pieno recupero sulla conclusione di Coulibaly, che capitalizza uno spunto ancora di Donnarumma. Lo 0-2 suggella una partita nervosa e frammentata, con ben 12 ammoniti.

I commenti dei lettori