In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Vigonza, non si ferma all’alt. Un automobilista lo pedina fino all’arrivo della polizia: era ubriaco

L’episodio sabato in via Cavour, il conducente era alla guida di un autocarro: è un padovano di 64 anni

1 minuto di lettura

Il conducente in fuga fermato e portato in stazione

 

Salta l’alt dei vigili, lo rincorre un automobilista che assiste alla scena e che aiuta gli agenti a fermare il fuggitivo.

Sabato scorso, alle 18.20 in via Cavour a Vigonza, un agente della Polizia locale di Vigonza, in servizio di polizia stradale e in uniforme, durante un normale controllo della circolazione stradale, ha intimato l'alt mediante l'apposito segnale distintivo ad un autocarro Renault Master.

Il conducente di questo veicolo non si è fermato ed ha proseguito la propria corsa. Un automobilista che seguiva l'autocarro ha visto la scena ed ha telefonato al 112 che lo ha messo in contatto telefonico con la Polizia locale di Vigonza.

Grazie alle indicazioni dell'automobilista che ha seguito l'autocarro – che procedeva con andatura irregolare, rischiando in più di una occasione di causare un incidente – la Polizia locale è riuscita a fermare il conducente a Dolo.


Al controllo il conducente, F.R., un padovano di 64 anni, è stato accompagnato negli uffici di Polizia a Vigonza per effettuare il controllo tramite etilometro. E’ risultato positivo al controllo con un tasso alcolico di tre volte superiore a quello consentito.

Per lui è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza e per non essersi fermato all'alt della pattuglia.

«Ringrazio la Polizia locale di Vigonza che, come sempre, è al lavoro per presidiare il territorio e assicurare il rispetto delle regole», ha spiegato l’assessore alla Sicurezza Marco Polato. «Il rapido intervento dimostra ancora una volta che abbiamo una rete di controllo efficace che ci permette di reprimere tempestivamente situazioni di pericolo».

I commenti dei lettori