In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Protesta del panino all’istituto Bernardi di Padova: 500 studenti in sciopero

I ragazzi chiedono il ripristino della fornitura di panini all’interno della scuola che era stata sospesa per il Covid. Nei giorni scorsi trovato un venditore abusivo fuori dai cancelli

Studenti dell’istituto tecnico professionale Bernardi di Padova in protesta, la mattina del 3 febbraio: erano almeno 500 i ragazzi che dalle 8 di mattina si sono radunati in strada, di fronte ai cancelli, per chiedere che la fornitura di panini all’interno dell’istituto sia ripristinata.

La vendita regolamentata di panini era stata infatti interrotta durante il periodo del Covid e mai reintrodotta.

La protesta è scattata dopo che gli scorsi giorni agli studenti era stato impedito di uscire in giardino, durante l’intervallo: la decisione era stata presa dal dirigente scolastico a causa della presenza di un venditore abusivo che passava panini e merendine attraverso le sbarre.

I commenti dei lettori