In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

A Padova quattrocento di corsa vestiti da Babbo Natale

Tre percorsi in centro storico, tante famiglie per la manifestazione benefica nel giorno dell’Immacolata

Felice Paduano
Aggiornato alle 1 minuto di lettura

La partenza da Porta Portello

 

Il freddo pungente delle prime ore del mattino dell’Immacolata non ha ostacolato la partecipazione all’undicesima edizione della Corsa prenatalizia dei Babbi Natale a Padova. Alla partenza da Porta Portello c’erano 400 atleti, tra cui tanti studenti ma anche nonni.

Il via é stato dato da Dino Ponchio, presidente regionale del Coni.

L'Immacolata a Padova tra la Corsa dei Babbi Natale e i mercatini

Tre i percorsi prestabiliti: 4, 6 e 12 Km. Una delle tappe salienti è stata in piazza Eremitani, gremita di gente, tra cui tanti turisti stranieri che bevevano the caldo e vin brulé nel Villaggio di Natale.

I soldi incamerati con i cappellini venduti e la quota d’iscrizione (2,50 euro) saranno devoluti all'associazione Movimento Per La Vita ed ai malati oncologici operati alla laringe. La corsa é stata organizzata dalla Fiasp.

I commenti dei lettori