In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Tir ceco si ribalta sull’argine a Tencarola, serve la gru per rimuoverlo. Strada chiusa

A portare l’autista su quel tragitto, che in alcuni punti ha una larghezza che non supera i 3 metri e dove il passaggio dei camion è vietato, è stato il navigatore

Gianni Biasetto
Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Via Sant’Antonio a Tencarola, la strada che corre sulla sommità d’argine destro del Bacchiglione, è chiusa da venerdì al traffico dietro l’ex seminario, all’altezza della Casa Maggiolo, perché un autoarticolato con targa della Repubblica Ceca è finito giù dalla scarpata e si è adagiato su un fianco.

La polizia municipale del Consorzio Padova Ovest ha dovuto transennare la strada perché sotto il peso del mezzo è ceduto un tratto del ciglio. Vano il tentativo dei vigili del fuoco di recuperare il camion.

Per recuperare il camion sono state necessarie delle potenti gru potenti. La strada è ancora chiusa.

A portare l’autista su quella strada che in alcuni punti ha una larghezza che non supera i 3 metri e dove il passaggio dei camion è vietato, è stato il navigatore.

Tir si rovescia fuori strada a Tencarola: le immagini

L’autista una volta imboccata via Sant’Antonio ha dovuto continuare in direzione di Padova. Superato il centro commerciale Il Bacchiglione, probabilmente ha dovuto accostare a destra per permettere il passaggio di un’auto che proveniva nel senso di marcia opposto, e si è infilato tra due sostegni della pubblica illuminazione.

L’uomo se l’è cavata con un trauma alla schiena e tanta paura. Quando sono arrivati i soccorsi era in stato di choc ed è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Padova per accertamenti. L’autoarticolato è carico di pannelli isolanti.

I commenti dei lettori