In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Assorbenti gratis per chi studia all’Università di Padova: distributori nei dipartimenti

La scelta dell’Università è di installarli entro fine dell’anno accademico in corso. Il prorettore Antonio Paoli: «Sono beni di primaria necessità»

Aggiornato 1 minuto di lettura

Assorbenti gratuiti per la comunità studentesca dell’Università di Padova. 

Dopo il successo della sperimentazione già avviata nel 2021 nei dipartimenti di Scienze Statistiche e Matematica, l’ateneo patavino ha deciso di estendere l’iniziativa posizionando – entro la fine dell’anno accademico in corso – distributori di assorbenti igienici in ognuna delle 32 sedi dipartimentali.

Per ritirare gli assorbenti basterà chiedere un gettone nelle portinerie delle sedi di dipartimento. «Siamo da sempre molto attenti alle esigenze di studentesse e studenti, impegnandoci nel rendere i luoghi del nostro ateneo inclusivi e accoglienti – spiega Antonio Paoli, prorettore al Benessere dell’Università di Padova – Per questo motivo abbiamo avviato quasi due anni fa una sperimentazione che riguarda urgenze relative a un bene di primaria necessità: ora andremo a rendere strutturale e capillare la presenza dei distributori».

I commenti dei lettori