In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
la selezione

Cittadella candidata a miglior destinazione turistica europea 2023

Superata la prima fase, si passa ora alle votazioni online. Il sindaco: «Almeno una volta nella vita, bisogna soggiornare qui»

Silvia Bergamin
1 minuto di lettura

Selezione per il titolo di “migliore destinazione turistica europea 2023”, Cittadella supera la prima fase e si prepara al match online. Continua l’impegno della città murata per aumentare il proprio appeal: l’ufficio turistico Iat ha candidato la capitale dell’Alta a luglio e la giuria della European Best Destinations di Bruxelles ha inserito Cittadella fra le 400 città che si contenderanno a febbraio del prossimo anno il titolo europeo, 20 i posti in palio.

La European Best Destinations è un sito web di viaggi sviluppato per promuovere la cultura e il turismo in Europa. Elena Bonaldo, responsabile dello Iat, evidenzia i punti di forza che hanno consentito di passare il primo step: «Dopo l’introduzione della Cittadella Card, con l’apertura al pubblico, oltre alle mura, di altri quattro luoghi della cultura, si può davvero pensare che abbiamo tutte le carte in regola per poter vantare un’offerta alla pari di altre importanti cittadine europee».

Non solo mura: «I turisti possono visitare anche il Museo del Duomo, il Teatro Sociale, il Palazzo Pretorio, l’Oratorio del Salvatore».

«In fase di candidatura abbiamo puntato molto sullo sviluppo sostenibile del nostro territorio» aggiunge l’assessore al turismo Filippo De Rossi «il nostro valore culturale, è stato sancito anche nel 2021 con la nomina di prima Città veneta della Cultura; unico in Europa è il nostro camminamento di ronda perché ellittico, medievale e completamente percorribile dal 2013». «Cittadella è autentica» conclude il sindaco Luca Pierobon «perché ha mantenuto il suo spirito locale e la sua dimensione a misura d’uomo, è la tipica cittadina medievale italiana in cui soggiornare almeno una volta nella vita. Per questi motivi pensiamo di poter vincere il titolo».

Come si svolgerà la gara? Dal 20 gennaio al 10 febbraio 2023 ci sarà un vero e proprio match online in cui tutti i turisti e fan delle 400 destinazioni turistiche prescelte potranno votare con una sola preferenza la città che riterranno meritevole. Per questo lo Iat si sta già preparando alla gara sul web, con una campagna pubblicitaria rivolta a visitatori, cittadini, operatori del settore per sostenere Cittadella.

I commenti dei lettori