In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
PROVA

Quasi 190 milioni di ricerche su Google: è boom del turismo a Padova anche sul web

I dati confermano la crescita dopo l’avvio del sito di destinazione. Colasio: «Merito della campagna pubblicitaria». Venerdì 7 la tappa padovana dell’Alfabeto del Futuro, ecco come iscrivervi

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Quasi 190 milioni di ricerche su Google connesse a Padova e al turismo. Con un’impennata tra maggio e giugno, in coincidenza con l’assegnazione del riconoscimento Unesco all’Urbs Picta. Ma una salita che è continuata anche nei mesi di luglio e agosto. «C’è una crescita straordinaria a partire da aprile, quando è stato lanciato il nuovo portale di destinazione www.turismopadova.it, assieme alle attività di posizionamento del sito e di indicizzazione dei contenuti nei motori di ricerca – spiega l’assessore al turismo Andrea Colasio – Operazioni che hanno contribuito in maniera evidente al rafforzamento della nostra presenza on line».

I NUMERI IN CRESCITA

A gennaio la media dei risultati di Google riferiti a Padova era di 135 milioni, cresciuti a 137 a marzo, ma poi arrivati a 178 milioni di maggio e quindi ancora a 184 milioni tra luglio e agosto. Una crescita esponenziale per le ricerche sul motore di ricerca. E quelle correlate più frequenti nei mesi estivi sono state utilizzando queste parole chiave: “padova hotel”, “padova università” e “padova mappa”.

«È davvero un buon risultato, d’altronde in estate abbiamo visto tutti l’incremento di turisti che è continuato anche nelle scorse settimane di settembre – sottolinea Colasio – È chiaro che è servita anche la campagna pubblicitaria sui giornali e sulle reti Rai. In televisione lo spot tornerà a partire da domani 1 ottobre».

L’ALFABETO DEL FUTURO

Il turismo, l’innovazione, la presenza su web e social di una destinazione: sono alcuni dei temi che saranno discussi venerdì prossimo 7 ottobre in Palazzo della Ragione all’appuntamento di “Alfabeto del futuro”, il tour dell’innovazione organizzato dai giornali del Gruppo Gedi. La presenza istituzionale sarà garantita, oltre che dall’assessore Colasio, anche dal sindaco Sergio Giordani e dalla rettrice Daniela Mapelli.

A confrontarsi con loro saranno il presidente della Commissione nazionale per l’Unesco Franco Bernabè, il ceo di Uqido Pier Mattia Avesani, la direttrice Veneto ovest e Trentino Alto Adige di Intesa San Paolo Cristina Balbo, la responsabile comunicazione di Ez lab Monica Bortolami e il gallerista Carlo Silvestrin inventore della Biennale della street art. A condurre sarà il direttore del “Secolo XIX” Luca Ubaldeschi, assieme a Massimo Giannini, direttore della “Stampa” e a Fabrizio Brancoli e Paolo Cagnan, direttore e condirettore del “mattino”.

IL MINI SONDAGGIO

“Qual è il luogo di bellezza a Padova che a tuo avviso è sottovalutato?”. “Di quale azione c’è maggiore bisogno per far crescere il turismo a Padova?”. “Quali tra i possibili provvedimenti è più urgente per migliorare la fruizione turistica della città?”. Tre semplici domande per cui attendiamo le vostre risposte: basta cliccare qui e rispondere al sondaggio on-line. Le risposte saranno discusse a “Alfabeto del futuro”.

I commenti dei lettori