In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Maltempo, allagamenti e black out nella Bassa Padovana

Garage e scantinati finiti sott’acqua nel Conselvano e nel Piovese. A Bovolenta 21 cabine Enel fuori uso

1 minuto di lettura

Un albero caduto in strada tra Agna e Conetta

 

Padova. Una forte ondata di maltempo dalla mattinata di  giovedì 18 agosto sferza la provincia di Padova con conseguenti allagamenti e danni.

Il fortunale con raffiche violentissime di vento e pioggia torrenziale si è abbattuto su Saonara. Qui in via Vigonovese è mancata la corrente elettrica.

Anche molte vie di  Bovolenta sono rimaste senza elettricità a seguito del temporale. “Ci sono 21 cabine elettriche fuori uso e l’Enel mi informa che non ci sono previsioni per il ripristino: gli addetti sono al lavoro ma bisogna attendere” ha fatto sapere il sindaco Anna Pittarello.

Un veloce ma forte temporale ha sorpreso tutto il Conselvano con allagamenti temporanei lungo le strade e qualche blackout. Qualche tetto con coppi pericolanti a causa vento ad Agna con rami e ramaglie sulle strade.

Nel Piovese tanta pioggia e vento ma  non si registrano particolari criticità. Qualche ramo  è caduto in strada durante la perturbazione. A Codevigo un vecchio palo della corrente (già in bilico dopo maltempo di ferragosto) è caduto sulla Sp 4 Porto. Carabinieri subito sul posto per mettere in sicurezza il passaggio delle auto. Nella frazione di Conche, la più limitrofa a Chioggia, problemi alla linea elettrica.

I commenti dei lettori