Emergenza siccità, Padova “spegne” le fontane

La fontana in piazza delle Erbe (fotoservizio Bianchi) 

Niente acqua in quella della Stanga, in quelle di piazza delle Erbe e di Prato della Valle. A secco anche i canali della città 

PADOVA. Il Comune di Padova "spegne" le fontane della città per evitare sprechi vista la grave siccità che sta colpendo il territorio. Niente acqua nella fontana della Stanga, in quelle di piazza delle Erbe e di Prato della Valle. A secco anche i canali della città. 

Siccità, il Comune di Padova "spegne" le fontane.Ecco la città "a secco"

Va ricordato che l’ordinanza del sindaco Giordani prevede di poter innaffiare prati, giardini pubblici e privati, con qualsiasi mezzo o apparecchiatura solo dalle 24 alle 6, mentre fino alle 8 sarà permesso anche irrigare orti, pubblici e privati, esclusivamente sulle coltivazioni a scopo alimentare.

È vietato a qualsiasi ora invece il lavaggio di piazzali e vialetti, salvo documentata ed evidente situazione legata all’igiene pubblica, il lavaggio dei veicoli (con esclusione degli autolavaggi), prelevare l’acqua da fontane ornamentali, vasche da giardino, zampilli, qualora non dotati di dispositivi per il riciclo artificiale dell’acqua.

La fontana al centro della rotonda alla Stanga 

Sono esclusi gli usi dell’acqua potabile in agricoltura, floricoltura e zootecnia, per i servizi pubblici di igiene urbana, gli innaffiamenti dei campi da tennis in terra battuta e campi sportivi in terra battuta o in manto erboso e del verde di pertinenza ospedaliera, oltre a tutte le attività regolarmente autorizzate per le quali necessiti l’uso di acqua potabile e nei limiti di quanto autorizzato. Chi sgarra rischia fino a 500 euro di multa.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Estate del Gusto, Ischia: dove mangiare e bere nell'isola delle meraviglie

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi