Angelo Paolo Dei Tos, ecco chi è il nuovo presidente della Scuola di medicina di Padova

Il professor Angelo Paolo Dei Tos

Entrerà in carica l’1 ottobre 2022 succedendo al professor Stefano Merigliano e il mandato avrà la durata di tre anni

PADOVA. Eletto il Presidente della Scuola di Medicina dell’Università di Padova, è il professor Angelo Paolo Dei Tos che entrerà in carica l’1 ottobre 2022 succedendo al prof Stefano Merigliano e il mandato avrà la durata di tre anni.

«Sono molto felice della nomina di Angelo Paolo Dei Tos come presidente del Consiglio della Scuola di Medicina della nostra università – afferma Daniela Mapelli, rettrice dell’Università di Padova –. Oltre ad essere uno scienziato di riconosciuto valore, il professor Dei Tos è persona di grande umanità, capace di cogliere e mettere a fattor comune sensibilità diverse. Una persona dallo spiccato spessore umano al quale infatti ho chiesto di far parte della squadra di governance, affidandogli la delicata delega alla sede di medicina di Treviso e alle professioni sanitarie. In questi mesi il professor Dei Tos ha saputo tessere relazioni svolgendo, nell’ambito della sua delega, un ottimo lavoro che ora, immagino, potrà continuare nella sua nuova veste di presidente della Scuola medica patavina. Ringrazio il professor Stefano Merigliano per il lavoro che ha svolto e continuerà a svolgere fino al termine del suo mandato».

La Scuola di Medicina di Padova conta un totale di quasi 10.000 studenti iscritti ai Corsi di Laurea magistrale a ciclo unico (Medicina e Chirurgia, Farmacia, Chimica e tecnologie farmaceutiche, Odontoiatria e tecniche protesiche), ai Corsi di Laurea magistrale e ai Corsi triennali distribuiti non solo in territorio Veneto ma anche extraregionale.

Professore ordinario di Anatomia patologica, Angelo Dei Tos ha più di 470 lavori pubblicati sulle più prestigiose riviste scientifiche internazionali ed è uno dei massimi esperti nell’ambito delle neoplasie rare, ed è attualmente direttore della UOC in Anatomia patologica e direttore del Dipartimento di Diagnostica integrata dell’Azienda Ospedale/Università di Padova.

Naturalmente molto soddisfatto del consenso unanime dimostrato dai consiglieri della Scuola di Medicina, il professor Angelo Paolo Dei Tos dichiara: «vorrei sottolineare alcuni punti del mio programma cui tengo particolarmente, come ad esempio la vocazione primaria della Scuola, ossia formare i futuri medici e ricercatori, nonché i nuovi dirigenti attraverso la stretta interconnessione di didattica di altissimo livello, ricerca e assistenza; la Scuola di Padova ha infatti in tutte le aree della Medicina un riconoscimento di eccellenza sia a livello nazionale che internazionale.

La stretta connessione tra ricerca e assistenza costituisce un elemento distintivo e qualificante immediatamente “visibile” ai cittadini sia nella qualità della formazione accademica sia in quella clinico-assistenziale.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Tombelle di Vigonovo, con l'auto in retromarcia investe e uccide la figlia di due anni. I rilievi dei carabinieri dopo la tragedia

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi