Contenuto riservato agli abbonati

In Azienda ospedaliera a Padova l’infermiere diventa manager: «Percorsi ad hoc per malati complessi»

Introdotte dodici figure altamente specializzate con un ruolo organizzativo ed assistenziale. Seguiranno i pazienti in pre-ricovero chirurgico, dimissioni protette e piastra trapianti. Ecco chi sono

PADOVA. Sabrina Cervesato è la prima classificata dei 12 infermieri case manager dell’Azienda Ospedale Università, la nuova figura di sanitari super specializzati introdotta in via Giustiniani per gestire i pazienti più complessi garantendo ad un tempo un approccio personalizzato – con la totale presa in carico del paziente e della sua famiglia – evitando frammentazioni, ridondanze, sprechi e ritardi. Un ruolo che è ad un tempo organizzativo e assistenziale.

«Il

Video del giorno

Crollo ghiacciaio Marmolada, continuano le ricerche dei dispersi: le immagini dal drone

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi