Contenuto riservato agli abbonati

Schianto mortale a Galliera: guidatrice sotto inchiesta per omicidio stradale

Era al volante della Hyundai Tucson che ha centrato e ucciso Alberto Moretti in sella alla sua motocicletta Ducati. Ordinata l’autopsia sul corpo della vittima

GALLIERA VENETA. È stata aperta un’inchiesta per omicidio stradale in seguito alla morte di Alberto Moretti, il 21enne deceduto sabato scorso alle 11 a causa dello scontro con un’auto avvenuto lungo via Strada degli Alberi a Galliera Veneta, davanti ai grandi magazzini Smart, a circa 200 metri di distanza dall’abitazione della vittima. Il pubblico ministero padovano Roberto D’Angelo ha iscritto nel registro degli indagati la 40enne residente a Tezze sul Brenta, in provincia di Vicenza, che si trovava al volante della Hyundai Tucson coinvolta nell’incidente.

Video del giorno

Crollo ghiacciaio Marmolada, continuano le ricerche dei dispersi: le immagini dal drone

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi