Contenuto riservato agli abbonati

Pioggia di messaggi per Alberto. L’inno d’amore della fidanzata

Non c’è ancora il nulla osta per l’addio al 21enne morto sabato nello schianto a Galliera Veneta. Sui social si intrecciano i ricordi, la sua ex prof: «Ora è tempo di smarrimento»

GALLIERA VENETA. Non c’è ancora il nullaosta da parte della magistratura, non è ancora possibile fissare il funerale di Alberto Moretti, il 21enne di Galliera Veneta morto sabato mattina a due passi da casa: una Hyundai Tucson gli ha tagliato la strada davanti all’ingresso della Smart mentre era in sella alla sua moto. In un dolore straziante vive la famiglia del ragazzo, papà Fabio e mamma Federica Miotto.

Video del giorno

Montalcino, il 'Sì' di Francesca Pascale e Paola Turci: "È una cosa meravigliosa"

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi