Cristiano Malgioglio al Pride Village di Padova per lanciare la nuova hit “Sucu sucu”

Cristiano Malgioglio

Sabato 18 giugno sera appuntamento con l’autore di “Mi sono innamorato di tuo marito”. Ci saranno anche Chloe Facchini, prima chef transgender della tivù italiana, e Allegra Gucci. La serata è dedicata a Cloe Bianco, la professoressa transgender veneziana che si è tolta la vita dando fuoco al suo camper

PADOVA. E’ Cristiano Malgioglio il più atteso sabato 18 al Pride Village allestito nei Padiglioni della Fiera di Padova. Sarà al Festival LGBTQ+ più grande d’Italia  per presentare la sua nuova hit estiva "Sucu sucu" e dare il via al suo tour estivo.

L’artista dal ciuffo biondo ha scelto Padova per presentare per la prima volta live la sua nuova hit  “Sucu sucu”, «brano fresco come una fetta d'anguria in una calda notte d'estate», recita la presentazione ufficiale, «destinato a diventare il nuovo tormentone della stagione».

Cantante, paroliere e uno dei più amati personaggi televisivi italiani, Cristiano Malgioglio è da anni il protagonista dell’estate con i singoli “Notte Perfetta”,Mi sono innamorato di tuo marito”, “Danzando Danzando”, già sigla dell’XI edizione del Padova Pride Village, “Dolce Amaro” e “Tutti Me Miran”, per citarne alcuni.

A maggio 2022 ha pubblicato "Malo", disco con cui ha voluto racchiudere alcuni brani della musica latina che da sempre fanno parte della sua vita. Il primo brano del disco è “Forte Forte Forte”, scritto da lui per Raffaella Carrà che ne fece un grande successo. Presenti duetti con artiste italiane sue amiche da sempre come Omara Portuondo, straordinaria artista cubana, Iva Zanicchi e Orietta Berti.

Chloe Facchini

Sempre sabato 18 giugno sera sarà ospite del festival padovano anche Chloe Facchini, prima chef transgender della tv italiana e attivista per i diritti civili. Insieme a lei il Pride Village ha deciso di dedicare la serata a Cloe Bianco, la professoressa transgender veneziana che si è tolta la vita pochi giorni fa dando fuoco al camper in cui viveva sulla strada tra Auronzo e Misurina  dopo un’esistenza segnata da sofferenze e pregiudizi.

Qui il suo testamento.

Una storia, quella di Cloe, su cui anche il Pride riflette. Non si ferma la grande festa colorata, ma il pensiero non può non andare alla prof suicida in quanto non si sentiva accettata.

Allegra Gucci

Inoltre, Allegra Guccisalirà sul palco per presentare “Fine dei giochi: Luci e ombre sulla mia famiglia” (Edizioni Piemme 2022), un racconto intimo, ma pieno di lucide ricostruzioni, di una donna che vuole mettere insieme i pezzi della sua vita. Che vuole dire la verità. Nel nome del padre, delle figlie, della famiglia Gucci.

All’esterno si ballerà a ritmo commercial, reggaeton e house music con Axel&Andrew. La pista interna ospiterà invece il party organizzato con Jack Treviso che vedrà coinvolta tutta l’animazione del Festival.

Ingresso gratuito dalle 19.30 alle 21; 8 euro dalle 21 alle 23; 18 euro dalle 23:30 alle 4 con prima consumazione inclusa

Qui tutte le informazioni.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Vento e mareggiate, ecco cos'è successo alla spiaggia di Jesolo

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi