Contenuto riservato agli abbonati

Il ministro Garavaglia a sostegno di Peghin: «Fuori Padova l’Urbs Picta non è conosciuta»

Il responsabile del Dicastero del turismo: «La città vale molto più di quanto non emerga, bisogna anche migliorare le connessioni con le Terme e i Colli Euganei «e puntare di più sul cicloturismo»

PADOVA. «Gli obiettivi di Francesco Peghin sono perfettamente in linea con quelli strategici nazionali sul turismo. Padova vale molto di più di quello che emerge. Dev’essere conosciuta a livello europeo e internazionale». Anche il ministro del Turismo Massimo Garavaglia, leghista lombardo doc, è stato nella città del Santo per sostenere la candidatura di Peghin, aspirante sindaco del centrodestra.

Accompagnato dal parlamentare Massimo Bitonci, Garavaglia si è trattenuto con Peghin per l’intera mattinata, visitando anche Palazzo della Ragione, Cappella degli Scrovegni e la basilica del Santo.

«L’industria

Video del giorno

Montalcino, il 'Sì' di Francesca Pascale e Paola Turci: "È una cosa meravigliosa"

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi