Contenuto riservato agli abbonati

L’app ti segnala il parcheggio libero a Padova: «Così basta con inutili giri a vuoto»

Tra pochi giorni sarà disponibile “EasyPadova”, creata da Aps. Ragona: «La tecnologia ci aiuta»

PADOVA. Parcheggiare in città, a volte, è un vero e proprio incubo per gli automobilisti padovani. Chi, in particolare nelle ore di punta, non ha mai impiegato almeno mezz’ora del proprio tempo per trovare uno stallo libero in cui lasciare il veicolo? E proprio quando l’impresa sembrava essere riuscita scoprire che, quello che appariva come un parcheggio libero, in realtà era occupato?

Per evitare questi spiacevoli inconvenienti, agevolare gli automobilisti e limitare il fenomeno del “traffico parassitario”, ovvero quello dei veicoli che transitano a vuoto alla ricerca di un parcheggio, già da qualche anno Aps e Palazzo Moroni stanno portando avanti un processo di rinnovamento del sistema della sosta in centro storico.

Video del giorno

Montalcino, il 'Sì' di Francesca Pascale e Paola Turci: "È una cosa meravigliosa"

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi