Contenuto riservato agli abbonati

Appalti al fratello, dirigente del Comune di Saonara finisce nei guai

Il municipio di Saonara

Chiuse le indagini in Procura. Il funzionario pubblico avrebbe affidato incarichi per servizi informatici per 100 mila euro

SAONARA. Oltre cinquanta incarichi per altrettanti lavori pubblici, di tipo informatico, tutti affidati alla ditta del fratello, per un totale di 100 mila euro.

Sono così finiti nei guai i fratelli Stefano e Filippo Miola. Il primo è un funzionario del Comune di Saonara, il secondo il rappresentante della ditta che ha sempre eseguito i lavori per il Comune da sette anni a questa parte.

Il

Video del giorno

La Marmolada poco prima del crollo nelle immagini del soccorso alpino

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi