Contenuto riservato agli abbonati

La cava della Rocca di Monselice sarà dissequestrata dopo 15 anni

L’annuncio della sindaca Bedin che chiude l’iter giudiziario. «Grazie alla Regione finalmente potremo tornare a usarla»

MONSELICE. La cava della Rocca dopo aver atteso per 15 anni viene dissequestrata. A darne l’annuncio è la sindaca Giorgia Bedin: «È il primo passo per fare in modo che la cava torni ad essere utilizzata dalla comunità di Monselice».

L’area di cantiere per la realizzazione dell’ascensore interno al Colle, era stata posta sotto sequestro preventivo nel febbraio 2008 dal giudice per le indagini preliminari della Procura.

Video del giorno

Crollo in Marmolada, il momento in cui la colata di ghiaccio travolge il sentiero

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi