Contenuto riservato agli abbonati

Villa Breda, a giugno il via alla ristrutturazione della dimora storica alle porte di Padova

Stanziati 68 mila euro per i primi interventi di manutenzione. L’assessore Colasio: «Non deve finire in mano a speculatori»

PADOVA. Inizierà nelle prossime settimane il percorso di riqualifica di villa Breda, storica villa veneta alle porte della città, a Ponte di Brenta, che da più di un anno versa in stato di abbandono. «La speranza è quella di restituire questo inestimabile bene comune alla cittadinanza» l’auspicio dell’assessore alla Cultura Andrea Colasio nel corso del sopralluogo di ieri mattina. I primi interventi avranno luogo dal 20 giugno, e sono stati stanziati quasi 70 mila euro.

Video del giorno

Tragedia in Marmolada, l'esperto spiega l'effetto-scivolo delle acque di fusione

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi