Contenuto riservato agli abbonati

Bimbo annegato: genitori imputati ma anche parte civile

Il piccolo Christian Menin con la maglia della sua squadra del cuore, la Juventus

Tragedia a San Pietro in Gu. Sono pronti a chiedere un risarcimento per la morte del loro bambino Christian la mamma e il papà che si ritrovano pure sotto accusa

SAN PIETRO IN GU. Sono coimputati per la morte del figlioletto. Ma si costituiranno anche parte civile i genitori di Christian Menin di Limena, 6 anni, annegato in piscina durante quella che avrebbe dovuto essere soltanto una calda e spensierata giornata di vacanza il 9 agosto dell’anno scorso.

Non solo: chiederanno la citazione in aula del responsabile civile (probabilmente non tanto la società che gestisce l’impianto natatorio Conca Verde con sede a San Pietro in Gu , dove è accaduta la tragedia, quanto della compagnia assicuratrice).

Video del giorno

Crollo in Marmolada, il momento in cui la colata di ghiaccio travolge il sentiero

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi