Contenuto riservato agli abbonati

Bimbo annegato: genitori imputati ma anche parte civile

Il piccolo Christian Menin con la maglia della sua squadra del cuore, la Juventus

Tragedia a San Pietro in Gu. Sono pronti a chiedere un risarcimento per la morte del loro bambino Christian la mamma e il papà che si ritrovano pure sotto accusa

SAN PIETRO IN GU. Sono coimputati per la morte del figlioletto. Ma si costituiranno anche parte civile i genitori di Christian Menin di Limena, 6 anni, annegato in piscina durante quella che avrebbe dovuto essere soltanto una calda e spensierata giornata di vacanza il 9 agosto dell’anno scorso.

Non solo: chiederanno la citazione in aula del responsabile civile (probabilmente non tanto la società che gestisce l’impianto natatorio Conca Verde con sede a San Pietro in Gu , dove è accaduta la tragedia, quanto della compagnia assicuratrice).

Video del giorno

La Marmolada poco prima del crollo nelle immagini del soccorso alpino

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi