Contenuto riservato agli abbonati

Cinquanta aspiranti sindaci per 18 Comuni padovani

Gli elettori rappresenteranno 342 mila padovani. In corsa ben 80 liste per quasi mille persone. Tre possibili ballottaggi

PADOVA. È il momento più alto della democrazia, una cerimonia laica che ancor più in queste settimane diventa preziosa. Dopo due anni di problemi – causa pandemia – tra poco meno di un mese oltre 300 mila padovani saranno chiamati alle urne per scegliere il proprio sindaco e tutti i cittadini invece potranno decidere sui referendum abrogativi in materia di giustizia.

In

Video del giorno

Ferretti Yacht 1000, ecco l'ammiraglia esposta al Salone Nautico di Venezia

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi