Contenuto riservato agli abbonati

Bike Stop, la volta buona: Padova città ciclabile ha finalmente il capolinea per i viaggi sui pedali

Maurizio Trabuio, amministratore della Pedivella, nel chiosco affidato all’enoteca Barcollo

Dopo cinque anni di salita, Trabuio taglia il traguardo dell’inaugurazione.  Chiosco-bar, ciclofficina, punto informazioni e noleggio attrezzature

PADOVA. Cinque anni in piedi sui pedali, a scalare il suo personale Pordoi. Ma ora il traguardo è dietro la curva e Maurizio Trabuio, amministratore della Pedivella srl, può alzare le braccia. Il suo “Bike Stop” - dopo un paio di false partenze - sarà inaugurato domani. E Padova, città che ambisce a definirsi ciclabile, avrà un punto di riferimento per i viaggi su due ruote.

Video del giorno

Giro d'Italia 2022 a Treviso. Ecco dove arriverà lo sprint e il toto tappa

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi