Contenuto riservato agli abbonati

Dopo il Covid, plateatici ridotti. Il titolare della pizzeria Jolly a Este: «Danno di 5 mila euro»

Matteo Boin davanti al gazebo davanti alla sua pizzeria Jolly a Este

A fine emergenza il Comune ridimensiona gli spazi esterni degli esercizi pubblici. Il titolare della pizzeria deve smontare il gazebo per cui aveva investito molti soldi

ESTE. Deve essere rimossa la pedana con tavoli installata durante la pandemia: il titolare è però in forte crisi per le spese che dovrà affrontare. Un paradosso per gli esercenti che durante il Covid hanno investito molto sugli spazi esterni: ora che la loro economia potrebbe ricominciare a girare, questi imprenditori sono costretti a ridimensionare i loro locali e a rivedere gli investimenti per le scelte dei Comuni chiamati a rivedere gli spazi per i plateatici a cessata emergenza.

Un

Video del giorno

Giro d'Italia 2022 a Treviso. Ecco dove arriverà lo sprint e il toto tappa

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi