Contenuto riservato agli abbonati

Sì del Consiglio di Stato al poliambulatorio Life di Battaglia Terme. Annullata l’ordinanza

La protesta davanti al poliambulatorio Life di Battaglia Terme contro il provvedimento del sindaco

Sospeso 6 mesi dal sindaco Momolo dopo la visita del Nas.  Mancava il nome del direttore dalla targa esterna alla sede

BATTAGLIA. Il Consiglio di Stato ha annullato l’ordinanza del sindaco di Battaglia Terme, Massimo Momolo che, nell’aprile del 2021, in piena pandemia, aveva disposto la chiusura per sei mesi, (dal 25 aprile) del poliambulatorio Life Ambulatori Medici di piazza della Libertà.

Il provvedimento del sindaco, impugnato dai titolari della struttura, fondava sul fatto che da un’ispezione del Nas era risultato mancante sulla targa esterna e sulle brochure il nome del direttore sanitario, la dottoressa Lorena Pisanello.

Nel

Video del giorno

Crollo in Marmolada, il momento in cui la colata di ghiaccio travolge il sentiero

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi