Contenuto riservato agli abbonati

Pontevigodarzere, investita da un pirata: nonna di sei nipoti muore dopo due mesi

Regina Maniero, 84 anni, era stata travolta da un’auto mentre attraversava sulle strisce pedonali tornando dalla messa. L’investitore poi costituitosi aveva inviato una lettera di scuse alla famiglia. La figlia: «Suggerita dall’avvocato»

PONTEVIGODARZERE. Dopo sessanta giorni di agonia, passati in un letto d’ospedale, tra la terapia intensiva e la lungodegenza, Regina Maniero, 84 anni, martedì è morta. L’anziana che era stata investita da un pirata della strada, poi costituitosi, mentre attraversava sulle strisce pedonali lo scorso 3 marzo, a Pontevigodarzere, aveva riportato la frattura di tutte le vertebre della schiena, oltre a diverse altre criticità a livello cardiaco e polmonare.

Da

Video del giorno

Bambino scomparso a Tambre: ecco il momento del salvataggio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi