Ciclista travolto sulla regionale 11 a Mestrino. Morto in ospedale

Un uomo di 73 anni è stato falciato da una Fiat Doblò guidata da una donna di 32 anni di Limena. Inutile l’intervento dei medici: le ferite alla testa non gli hanno lasciato scampo

MESTRINO. Tragico incidente sabato mattina, 30 aprile, lungo la regionale 11 a Mestrino: intorno alle 10.30 un uomo, Xhevdet Loshi, 73 anni, è stato travolto mentre in sella alla sua bicicletta percorreva la regionale all’inizio della zona industriale di Mestrino.

Alla guida del Fiat Doblò che viaggiava nella medesima direzione e che lo ha investito c’era una 32enne di Limena, ricoverata in strato di choc all’ospedale.

Ospedale dove era giunto anche il signor Loshi, in una corsa disperata contro il tempo: purtroppo le ferite al capo dovute al violento impatto con il parabrezza dell’auto erano fin da subito apparse gravissime.

L’uomo è deceduto poco dopo. Le indagini per ricostruire la dinamica sono ancora in corso da parte della polizia locale del Consorzio Padova Ovest: quel tratto di regionale è ampio e rettilineo e privo di attraversamenti pedonali.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Funerale Del Vecchio, gli abbracci della famiglia e la partenza della salma tra gli applausi

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi