Contenuto riservato agli abbonati

Rondò con “crateri” sulla Sp 47, allarme tra gli automobilisti a Curtarolo

L’asfalto “bucato” all’altezza della rotatoria del Famila a Curtarolo

Buche larghe mezzo metro e molto profonde davanti al Famila sulla Valsugana. Lettere in municipio per denunciare la situazione ma nessuno interviene

CURTAROLO. Chi passa non ci crede: dei veri e propri crateri, vetture che sobbalzano, pezzi di asfalto che mancano completamente, buche larghe più di mezzo metro e profonde alcuni centimetri. Non accade in qualche luogo disagiato e abbandonato al degrado, ma nel cuore dell’Alta Padovana, luogo per eccellenza della produzione e dell’efficienza, il centro di quello che è stato il miracolo del Nordest produttivo.

Le

Video del giorno

La Marmolada poco prima del crollo nelle immagini del soccorso alpino

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi