Frontale tra auto a Rustega, quattro feriti. Due sorelline in ospedale, una gravissima

La scena dell’incidente in via Guizze a Rustega e i soccorritori in azione: l’auto ribaltata è quella su cui viaggiava la mamma con le due figlie

Le bimbe di 10 e 6 anni ricoverate a Padova, trauma cranico per la minore. Quaranta giorni di prognosi per la mamma

CAMPOSAMPIERO. Due bambine di 10 e di 6 anni sono rimaste ferite, la più piccola in maniera grave, in un drammatico incidente stradale accaduto sabato alle 11 in via Guizze a Rustega, lungo la strada provinciale 44 che collega il centro di Camposampiero alla frazione. Le due sorelline erano trasportate nella Lancia Y guidata dalla madre, cinquantenne di Camposampiero.

La donna si trovava sulla provinciale quando ha impattato frontalmente con una Renault Megane condotta da R.M., un uomo di 37 anni di Loreggia che arrivava dall’opposto senso di marcia, presumibilmente da Camposampiero.

Lo scontro frontale è stato violentissimo tanto che la Renault Megane è finita nel fossato mentre la Lancia Y si è ribaltata su un fianco rimanendo in mezzo alla strada. Le immediate richieste di soccorso da parte di alcuni residenti hanno fatto prontamente intervenire i vigili del fuoco del Distaccamento volontario di Borgoricco e il Suem 118 con tre ambulanze da Camposampiero più l’elisoccorso da Padova, atterrato sul vicino campo.

I pompieri hanno messo in sicurezza i due veicoli ed estratto gli occupanti dalla Lancia Y affidandoli al personale medico, che li ha stabilizzati in loco. Ferito anche il conducente della Megane. Tutti e quattro i coinvolti sono stati trasportati negli ospedali: la bambina più piccola, risultata la più grave per aver battuto la testa e l’addome, è stata elitrasportata in Pediatria a Padova, lo stesso reparto dov’è stata trasportata in ambulanza la più grande. Entrambe le sorelline sono state accolte in codice rosso e, vista la gravità del quadro clinico, le loro condizioni sono state monitorate minuto per minuto.

Fortunatamente la sorella maggiore è risultata avere qualche trauma ma nulla di grave ed è rimasta in osservazione, mentre la piccola ha riportato un trauma alla testa e problemi al fegato. I due automobilisti, in codice giallo, sono stati invece trasportati con due ambulanze al Pronto soccorso dell’ospedale Pietro Cosma di Camposampiero.

La mamma delle bimbe è stata ricoverata in Chirurgia per ematoma addominale e fratture multiple: la prognosi è di 40 giorni. Il trentasettenne di Loreggia ha invece riportato qualche contusione ed è stato trattenuto in osservazione fino ad oggi, la domenica pasquale. Tutti e due i conducenti sono stati sottoposti ai test di legge, ma i risultati li si avranno fra una decina di giorni.

Le operazioni dei vigili del fuoco sono terminate dopo due ore con la rimozione dei mezzi da parte del soccorso stradale. Sull’incidente sono arrivate tre pattuglie di agenti della polizia locale della Federazione del Camposampierese, coordinate dal vice commissario Nicola Seppi.

A loro il compito di rilevare l’impatto e di deviare i mezzi in arrivo a causa della strada completamente bloccata fino alle 14. Una pattuglia si è dedicata a ricostruire la dinamica, che si è rivelata complessa. A quanto si sa la mamma con le bambine abita nella stessa via, a pochi metri dal punto dell’incidente, e non è escluso che stesse facendo una qualche manovra.

Gli agenti del comandante Antonio Paolocci sono stati chiamati a verificare se ci fosse una mancata precedenza, non si sa ancora da parte di quale dei due conducenti, e la velocità tenuta dall’uomo. E se le due minori erano assicurate ognuna al proprio seggiolino. Sotto sequestro le due auto.

La preoccupazione più grande e le preghiere nel giorno di Pasqua sono ora tutte per la piccola che a 6 anni sta combattendo la sua battaglia in un letto di ospedale.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Lignano, il balletto dei fan dei Maneskin: Damiano e Victoria escono dalle prove per vederlo

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi