Contenuto riservato agli abbonati

Una crociera inedita sul fiume Adige: «Da via commerciale a fonte di turismo»

Una delle imbarcazioni di Delta Tour utilizzate per navigare il Brenta

L’appuntamento è pensato per il 3 luglio con partenza da Masi e Badia. «Corso d’acqua dimenticato che merita una rivalutazione ambientale»

MASI. La siccità delle ultime settimane ha riportato alla luce vecchi ponti, storiche imbarcazioni, persino rocche medievali. Reperti capaci di raccontare la storia millenaria di un fiume, che oggi tuttavia pare essere senza vita. Lontano dall’esser funzionale alle esigenze delle comunità che bagna, ancor più lontano dall’antica vocazione commerciale: oggi l’Adige pare non dialogare più con quella fetta di Veneto che ha alimentato per anni.

«Ma

Video del giorno

Tragedia in Marmolada, l'esperto spiega l'effetto-scivolo delle acque di fusione

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi