Contenuto riservato agli abbonati

Addio a Giancarlo Galvani, il vulcanico imprenditore tra i fondatori di Carel

Dopo la multinazionale del condizionamento e refrigerazione non si era fermato. Con il suo carattere gentile, geniale e determinato aveva dato vita ad aziende di elettronica e si era laureato alla Bocconi. Le figlie: «Consigliava a tutti di sorridere di più»

LEGNARO. Giancarlo Galvani era l’emblema dell’imprenditore d’altri tempi, un galantuomo appartenente a una generazione che ha contribuito al tessuto industriale locale di compiere la propria rivoluzione economica. Si è spento l’altro giorno alla soglia degli 84 anni, in ospedale a Piove di Sacco, dopo breve malattia.

Abitava in località Casone insieme alla moglie Aurora che aveva sposato nel 1963. Ha lasciato due figlie, Roberta e Laura.

Video del giorno

Lignano, il balletto dei fan dei Maneskin: Damiano e Victoria escono dalle prove per vederlo

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi