Padova, la Specola si illumina con i colori dei pianeti extrasolari

Dal 23 marzo al 21 giugno, la torre dell’Osservatorio astronomico si “accenderà” di una tinta diversa ogni volta che sopra la città passerà un pianeta conosciuto, nessuno dei quali – per ora – in grado di ospitare la vita, come il nostro 

PADOVA. Carosello di colori sulla Specola, a Padova: dalle 17:50 di mercoledì 23 marzo fino al 21 giugno 2022 ogni volta che sopra l’Osservatorio Astronomico di Padova passerà uno dei 5.000 pianeti extrasolari scoperti negli ultimi anni – ovvero pianeti che orbitano attorno ad altre stelle lontanissime da noi – la Specola si colorerà di rosso, di giallo, di verde o di blu in base alle caratteristiche del pianeta stesso. Si tratta di un’iniziativa volta a raccontare alla cittadinanza come il nostro pianeta sia solo uno tra tanti altri mondi possibili e, almeno per adesso, l’unico che possa ospitare la vita. 

Tra tutti questi lontani mondi, orbitanti attorno ad altre stelle, gli astronomi dell’Osservatorio di Padova ne hanno selezionati 180, ossia quelli che transiteranno sopra la torre delle Specola durante tutta la primavera 2022.

In questo modo facendo una passeggiata in uno dei punti più belli della città, potrà capitare di vedere la torre dell’Osservatorio dipingersi di vari colori, segno che in quel momento un pianeta lontano, magari simile al nostro, sta passando letteralmente "sopra la nostra testa".

Il colore con cui si accenderà la Specola dipenderà dalle caratteristiche del pianeta: rosso se si tratta di un pianeta gigante e gassoso come il nostro Giove, giallo se il pianeta è così vicino alla sua stella tanto da essere rovente, verde se il pianeta è di tipo terrestre ovvero costituito da una crosta rocciosa come la Terra (ma almeno per quelli che conosciamo noi oggi, totalmente privi di ogni forma di vita a causa delle loro inospitali condizioni) o blu nel caso di pianeti con dimensioni analoghe a quelle del gigante ghiacciato Nettuno.

Per raccontare i segreti dei pianeti extrasolari, e in particolare di quelli che transiteranno sopra la Specola, Roberto Ragazzoni, direttore dell'Osservatorio di Padova, e la ricercatrice Elisabetta Rigliaco, si cimenteranno in una diretta streaming, visibile sul canale YouTube dell’Osservatorio, a partire dalle ore 17:50 del 23 marzo prossimo. In particolare, illustreranno i risultati raggiunti dagli astronomi padovani in questo campo di ricerca, i progetti in corso, lo stato della ricerca su quelli che sono alcuni dei temi fondamentali attorno a queste tematiche cercando di rispondere a domande cruciali come: c’è vita nell’universo? esistono pianeti abitabili?

Gli eventi di questa serata sono solo due delle tante iniziative che, a livello nazionale, si svolgeranno per la “settimana aperta INAF”. Si tratta di una rassegna di eventi, che si svolgeranno dal 20 al 28 marzo, voluta e organizzata dall’Istituto Nazionale di Astrofisica durante la quale tutte le 18 sedi, sparse su tutto il territorio nazionale, apriranno le loro porte per raccontare al pubblico la ricerca, le sfide, le scoperte degli astronomi italiani e non solo. L’evento di apertura di questa kermesse si terrà lunedì il 21 marzo alle 18.30, all’indomani dell'equinozio di primavera, con una diretta streaming dal titolo “Equinozio al museo”. Durante questo incontro virtuale sarà possibile visitare, anche se solo attraverso lo schermo di un pc, tablet o smartphone, alcuni musei astronomici, tra cui quello padovano, per scoprire insieme ai ricercatori dell’INAF la storia dell’astronomia italiana e il ruolo fondamentale che il nostro paese ha giocato e che ancora oggi ricopre in questa branca della ricerca scientifica.

Per l’occasione, sarà possibile visitare anche il Museo La Specola in una suggestiva cornice serale, grazie a due visite speciali, alle 20.30 e alle 21.30, che accompagneranno i visitatori attraverso oltre due secoli e mezzo di storia dell’astronomia padovana. Informazioni sulle modalità di prenotazioni e costi sono disponibili sul sito web del museo: www.beniculturali.inaf.it/musei/padova.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Strage di ragazzi a Godega: il luogo dell'incidente in cui sono morti i quattro giovani

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi