Addio a coach Corà, si è spento a 66 anni l’ex tecnico Petrarca. Basket in lutto anche a Padova

Corà ha girato letteralmente le panchine di mezza Italia: Bassano, Sassari, Matera, Bergamo, Montichiari

PADOVA. Mondo della pallacanestro in lutto: si è spento Claudio Corà, classe ’56, tra gli allenatori più amati e stimati in Veneto e pure nel Padovano, dove ha lavorato per molti anni.

Vicentino, nelle ultime stagioni era stato protagonista in Abruzzo sulla panchina del Magic Basket Chieti e precedentemente di Ortona e Lanciano, tra serie B e C Gold. Corà ha girato letteralmente le panchine di mezza Italia: Bassano, Sassari, Matera, Bergamo, Montichiari.

Ma anche e soprattutto nel Padovano il tecnico aveva scritto pagine importanti di basket. L’ultima seria esperienza era stata quella alla guida del Petrarca Padova, in serie DnC (serie C dilettanti), nel 2014-15: a metà stagione gli era subentrato il vice Nicola Imbimbo. A fine anno Novanta, invece, era stato al timone della Ceam Cavi di Tonzig e Marini in B d’Eccellenza. In mezzo , Corà ha guidato anche il Giotto Padova in B femminile.

Qualche settimana fa aveva lasciato la guida del Magic Basket Chieti in serie C Gold, dove era arrivato nel dicembre scorso, per motivi personali. In tutte le sue esperienze ha lasciato un segno umano, prima che sportivo, per dedizione e capacità di fare spogliatoio. —

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Bambino scomparso a Tambre: ecco il momento del salvataggio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi