Contenuto riservato agli abbonati

Padova, soldi a fondo perduto a 177 negozi per cambiare il look

Assegnati i 560 mila euro previsti dal Comune a fondo perduto per risistemare gli spazi esterni, dalle vetrine alle luci

PADOVA. Sono andati a ruba i fondi comunali messi a disposizione dei commercianti per rifare il trucco alle proprie attività. Ben 177 i titolari dei negozi, sia del centro storico che dei quartieri, che hanno ottenuto i soldi per un tendone nuovo, per la vetrina, l’insegna, l’arredo esterno o per cambiare l’illuminazione.

In 200 avevano partecipato al bando per la distribuzione dei 600 mila euro, presi dall’amministrazione comunale dal famoso tesoretto dei 37 milioni di euro ottenuto dopo la causa vinta contro lo Stato, a sostegno del rilancio del commercio.

Video del giorno

Agordo, i funerali di Leonardo del Vecchio: la diretta

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi