Contenuto riservato agli abbonati

Per la morte di Daniel indagato il fratello Cristian. Omicidio colposo: sequestrato il camion

Cristian Bianchi, contitolare della società Berry White, stava svolgendo i lavori di potatura ed era nel cestello del mezzo quando ha toccato i cavi elettrici. Daniel rimasto a terra ha fatto da “ponte” con la scarica elettrica mortale

TOMBOLO. Una tragedia doppia, come se la ferita che la vita gli ha inferto non fosse già abbastanza: testimone della morte del fratello folgorato da una scarica elettrica e co-protagonista di quel dramma tanto da finire sotto inchiesta per quell’ennesima vittima delle morti sul lavoro, un elenco che non conosce la parola “fine”.

È il destino di Cristian Bianchi, 27 anni di Onara di Tombolo, finito nel registro degli indagati per omicidio colposo: un atto dovuto, ma anche un passaggio per garantire al giovane la possibilità di difendere il proprio operato con tutte le garanzie previste dalla legge.

L’inchiesta

Video del giorno

La Marmolada poco prima del crollo nelle immagini del soccorso alpino

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi