Contenuto riservato agli abbonati

Cartura, operaio di 25 anni dell’Alta padovana muore folgorato

Il luogo della tragedia. Nel riquadro, la vittima (foto Zangirolami) 

Tragedia in via Gazzo. Il giovane, 25enne, era impegnato con il fratello: lavorava da terra, quando il cestello elevato ha toccato i cavi dell’alta tensione. L’operaio ha fatto da ponte ed è morto sul colpo

CARTURA. Incidente sul lavoro in via Gazzo a Cartura. Nella tarda mattinata di mercoledì, al civico 48, un lavoratore padovano ha perso la vita dopo essere stato folgorato. 

Un operaio di 25 anni – Daniel Bianchi di Tombolo –  stava lavorando con il fratello alla potatura di un albero. I due stavano operando mediante un cestello. Il braccio meccanico dello stesso ha toccato inavvertitamente un cavo dell’alta tensione.

Il

Video del giorno

Funerale Del Vecchio, gli abbracci della famiglia e la partenza della salma tra gli applausi

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi